Il terreno diatesico in iridologia

Il terreno diatesico in idrologia
Autori: 

Il dr. Enzo Di Spazio, medico chirurgo, con il dott. Rizzi e con il dr. Bernardo Lembo ha fondato nel 1987 l’Associazione Iridologica Italiana (A SS.IR.I.).

Alfredo Torti, nato a Treviglio (BG), si è laureato in Chimica pura all'Università "La Sapienza" di Roma e, successivamente, in Farmacia all'Università di Urbino. È stato ricercatore presso un'industria farmaceutica di Roma e, in seguito, dirigente presso la multinazionale Glaxo di Verona, è infine approdato alla medicina naturale, ha operato per vent'anni come consulente scientifico nel settore della fitoterapia e dell'oligoterapia. Le sue ricerche hanno approfondito gli aspetti scientifici delle medicine non convenzionali, in particolare dell'oligoterapia.

Pagine: 
313
Prezzo: 
€64.00
ISBN: 
88-89917-01-6

Il terreno diatesico in iridologia

Trattato di iridologia clinica e oligoterapia integrata

Il lavoro di Enzo Di Spazio, medico chirurgo e iridologo di chiara fama, giunge a colmare una delle lacune presenti in ambito iridologico e, precisamente, il significato e l'interpretazione da assegnare all'Orlo Pupillare Interno (O.P.I.). All'osservatore munito di Iridoscopio ad almeno 25 ingrandimenti, esso si presenta nelle sue varie forme: a Palizzata, a Drageè, Ipertrofico, carente o mancante, ognuno, quindi, con un ben preciso significato tendenziale o patologico.

Alfredo Torti, coautore dell'opera, ha scritto i principali testi italiani di oligoterapia, perseguendo l'obiettivo di far conoscere anche nel nostro paese le teorie del medico francese Ménetriér, suffragate da migliaia di casi clinici affrontati e spesso risolti in modo positivo. Associare l'utilizzo di specifici oligoelementi a determinati dati iridologici rappresenta un'assoluta novità nel panorama scientifico ed editoriale moderno. Sapere che ad una determinata costituzione iridologica, ad una struttura iridea di una certa classe, si possa far fronte attraverso un uso appropriato di oligoelementi, rappresenta un'arma ulteriore per il terapeuta nella sua difficile ricerca di una giusta cura.

Dalla presentazione dell'opera a cura di
Prof. Dr. Danilo Dentali, Ph. D.
Prof. Associato di Fitoterapia ed Iridologia La Jolla University California, Campus Europeo di Lugano

Contenuto del libro: 

Il volume si apre con una panoramica di nozioni anatomiche e fisiologiche dell'occhio soffermandosi a trattare il significato dell'iride, studiandone la morfologia e le alterazioni cromatiche che portano alla visione di tendenze patologiche dell'organismo e fanno notare fenomeni morbosi in atto. Viene poi trattato l'O.P.I. (Orlo Pupillare Interno) che mediante la sua morfologia e i suoi cambiamenti cromatici porta all'individuazione del terreno diatesico e all'indagine semeiotica necessaria per definire la diagnosi. Questa prima parte viene trattata dal dr. Enzo Di Spazio, mentre il dr. Alfredo Torti ha esposto il tema dell'oligoterapia.

La terza parte del volume è interamente dedicata alla diagnosi e alla terapia delle più importanti affezioni a carico dei differenti apparati utilizzando gli oligoelementi e i fitoderivati.

Le numerose fotografie a colori presenti nell'opera assicurano l'accessibilità del testo anche a coloro che non fossero specialisti del settore.

Funzioni del libro: 
Elegantemente rifinito con coperta rigida e sovracoperta, 52 fotografie a colori, numerosi schemi, ricca bibliografia.